Enel,Noci entra in Puglia Active Network

Anche il Comune di Noci aderisce al progetto 'Puglia Active Network' (Pan) di E-Distribuzione, con una gestione innovativa della rete, mobilità elettrica e partecipazione attiva del cliente. Da oggi, infatti, il Comune è alimentato da una cabina primaria a cui sono sottese 30 cabine secondarie (per un totale di circa 7.400 clienti in bassa tensione e due clienti in media tensione). Il progetto è stato illustrato dal sindaco di Noci, Domenico Nisi, dal responsabile di E-Distribuzione Puglia e Basilicata, Gioacchino Marino Cerrato, e dal project manager di Pan, Francesca Tagliaferro, in occasione della inaugurazione della cabina secondaria 'Villa Comunale', collocata in un trullo, che alimenta oltre 300 clienti in bassa tensione. Pan è "un progetto da 170milioni di euro", ha detto Marino Cerrato sottolineando che "questa cabina è un simbolo delle ottomila che abbiamo 'smartizzato'". "Anche la Valle d'Itria - ha commentato Tagliaferro - entra a far parte della prima 'Smart region' al mondo".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Tarantini Time
  2. La gazzetta del mezzogiorno
  3. Puglia.com
  4. Puglia Positiva
  5. Puglia Press

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Faggiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...