Ex Ilva: 'Genitori', Di Maio ha tradito

"Con riferimento al contratto tra lo Stato italiano e la multinazionale ArcelorMittal per la cessione dell'acciaieria Ilva, lei, a nostro parere, ha commesso errori, ritrattato, tradito sia la filosofia del suo movimento, sia quella parte del popolo italiano che ingenuamente aveva voluto credere alle dichiarazioni sue e dei candidati tarantini, questi ultimi da lei mai smentiti". Lo sottolinea il gruppo dei Genitori Tarantini in una lettera aperta al vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, capo politico del Movimento Cinque Stelle. In particolare i Genitori contestano le "notizie su un aumento della produzione, in barba a quella valutazione preventiva del danno sanitario e ambientale pretesa dalle Associazioni e dai cittadini di Taranto e mai presa in considerazione".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La gazzetta del mezzogiorno
  2. Puglia Positiva
  3. La gazzetta del mezzogiorno
  4. ANSA
  5. Puglia Press

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Faggiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...