Inseguito da Polizia investe pedone

Inseguito dalla Polizia, ha investito un pedone ed è fuggito, ma successivamente è stato bloccato e arrestato per lesioni colpose gravi, omissione di soccorso, guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale. Si tratta di un 24enne di Taranto che, benchè privo di patente perché mai conseguita, si era allontanato dalla sua abitazione a bordo dell'auto dei genitori. Il giovane investito dalla vettura, sbalzato a una ventina di metri di distanza, è stato soccorso dal 118 e trasportato al pronto soccorso in codice rosso. L'inseguimento è iniziato in viale Virgilio, dove una pattuglia della sezione Volanti aveva intercettato l'auto guidata dal 24enne. Durante la corsa, procedendo contromano, ha investito il 28enne, che si trovava a ridosso delle auto parcheggiate lungo la carreggiata. L'automobilista, non curandosi delle condizioni del ferito, ha proseguito la fuga, sempre a fari spenti, concludendola poco dopo, quando è andato a sbattere contro un muro nel territorio di Leporano, dove è stato arrestato.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Faggiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...