Scoperti esplosivo e armi con app YouPol

Un ordigno artigianale del peso di un chilo e mezzo, 23 cartucce di vario calibro, semi di marijuana e due pistole a salve manomesse è quanto gli agenti della squadra mobile di Taranto, coadiuvati dai colleghi del Reparto prevenzione crimine di Lecce, hanno scoperto all'interno di uno scantinato del capoluogo ionico, nel quartiere Paolo Sesto, grazie alle segnalazioni ricevute dai cittadini tramite 'YouPol', l'applicazione che permette di inviare alla sala operativa immagini e testi. Lo scantinato era nella disponibilità di un 27enne tarantino che è stato denunciato a piede libero per detenzione illegale di munizioni e materiale esplosivo. Nel corso della perquisizione i poliziotti hanno inoltre trovato due caschi da motociclista, una parrucca di colore nero ed uno scaldacollo. Alle pistole a salve era stato tolto il tappino rosso che occlude la canna. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Faggiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...